15 lire Avvento della Repubblica

Il francobollo commemorativo da 15 lire della serie Avvento della Repubblica fu emesso il 31 ottobre 1946 e restò valido fino al 31 dicembre 1947, per un totale di un anno e due mesi.

Tra il 1° febbraio 1946 ed il 31 luglio 1947 una lettera primo porto per il distretto si affrancava con 3 lire ed i porti successivi richiedevano ulteriori 3 lire di affrancatura per ogni 15 grammi in più; tra il 25 marzo 1947 ed il 31 luglio 1947 la soprattassa per la raccomandazione di una corrispondenza chiusa era di 15 lire: vi fu quindi un periodo in cui una lettera secondo porto raccomandata nel distretto si affrancava con 21 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Este per la città il 10 giugno 1947.


Tra 1° aprile 1946 ed il 31 agosto 1947 la tariffa per affrancare una lettera primo porto per l’estero era di 15 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Milano (annullo con targhetta) il 10 aprile 1947 per la Francia.
cei0529_isolato
Nello stesso periodo la soprattassa per la raccomandazione di corrispondenza diretta all’estero era di 20 lire; tra il 1° marzo 1946 ed il 14 marzo 1947 la soprattassa di Posta Aerea per gli Stati Uniti d’America ammontava a 31 lire ogni 5 grammi: vi fu quindi un periodo in cui la lettera per l’estero raccomandata tra 5 e 10 grammi via aerea per gli Stati Uniti si affrancava con 15 + 20 + 31 x 2 = 97 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Roma il 7 dicembre 1946; bollo di arrivo a New York, 15 dicembre 1946 ed arrivo a Cleveland il giorno successivo.

Tra il 15 marzo 1947 ed il 31 agosto dello stesso anno la soprattassa di Posta Aerea per l’Argentina era di 35 lire ogni 5 grammi: vi fu quinid un periodo in cui la lettera per l’estero entro 5 grammi via aerea per l’Argentina si affrancava con 50 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Navelli il 13 maggio 1947.


Tra 1° aprile 1946 ed il 31 agosto 1947 la tariffa per affrancare una cartolina diretta all’estero era di 10 lire e non si differenziava per l’estero la raccomandazione delle corrispondenze aperte o chiuse: la cartolina raccomandata per l’estero si affrancava quindi con 30 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Genova il 26 febbraio 1947 per l’Uruguay.


Tra il 1° agosto 1947 ed il 10 agosto 1948 la tariffa per affrancare una lettera primo porto era di 10 lire, mentre la soprattassa per la raccomandazione di una corrispondenza chiusa ammontava a 20 lire: la lettera primo porto raccomandata si spediva quindi con 30 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Positano per la città il 24 ottobre 1947; i francobolli furono annullati con il frazionario.
cei0572_coppia_racc_chiusa


Tra il 1° settembre 1947 ed il 10 agosto 1948 la tariffa per affrancare una lettera per l’estero era di 30 lire mentre tra il 1° settembre 1947 ed il 14 dicembre dello stesso anno la soprattassa di posta aerea per le corrispondenza dirette negli Stati Uniti d’America era di 57 lire: vi fu quindi un periodo in cui la lettera primo porto via aerea per gli Stati Uniti si affrancava con 87 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Palermo il 3 novembre 1947.


Fa parte della mia raccolta una lettera settimo porto assicurata per 1000 lire, affrancata con almeno un esemplare di ogni francobollo della serie Avvento della Repubblica.