4 lire Avvento della Repubblica

La serie Avvento della Repubblica fu emessa il 31 ottobre 1946 e gli otto francobolli di cui si componeva restarono validi fino al 31 dicembre 1947, per un totale di un anno e due mesi.

Tra la proclamazione della Repubblica ed il 24 marzo 1947 una lettera primo porto fuori distretto si affrancava con 4 lire. La lettera sotto riportata, affrancata con il 4 lire Avvento della Repubblica isolato, fu spedita da Vicenza il 3 gennaio 1947 per Trieste e fu timbrata sul retro in arrivo a Trieste il 5 gennaio 1947.
cei0526_isolato_primo_porto_censored

Nello stesso periodo, una lettera secondo porto si affrancava con il doppio della tariffa del primo porto: l’esemplare sotto riportato fu spedito da Novara il 19 dicembre 1946 per Roma, dove fu timbrato sul retro in arrivo il 21 dicembre.
cei0526_doppio_porto

Sempre nello stesso periodo, la soprattassa di raccomandazione di una corrispondenza chiusa era di 10 lire, anch’essa valida fino al 24 marzo 1947. Nell’esemplare sotto riportato, spedito da Venezia il 1° febbraio 1947 per Firenze (arrivo il 3 febbraio), la soprattassa di raccomandazione è stata assolta col 10 lire ardesia della serie Democratica.
cei0526_10lire_racc


L’oggetto qui sotto non è viaggiato, ma è una bella testimonianza di maximafilia che rispetta le tre concordanze ricercate in questa disciplina: concordanza di soggetto tra francobollo e cartolina, concordanza di tempo per l’annullo in periodo di validità del francobollo e concordanza di luogo per l’annullo di Firenze di un soggetto legato alla città di Firenze.
cei0526_maxima


©2016 www.gm-storiapostale.it di Giorgio Mastella, alcuni diritti riservati