50 lire U.P.U.

Il valore da 50 lire dedicato al 75° anniversario dell’Unione Postale Universale  fu emesso il 2 maggio 1949 e restò valido fino al 31 dicembre dello stesso anno, per un totale di circa otto mesi.

Tra il 10 aprile 1949 ed il 31 luglio 1951 una lettera primo porto per l’interno si affrancava con 20 lire, mentre la soprattassa per la raccomandazione di corrispondenze chiuse ammontava a 35 lire. Fino al 31 dicembre 1949, prima che le raccomandate fossero gravate anche dalle 10 lire aggiuntive del diritto di ricevuta, una lettera primo porto raccomandata si affrancava quindi con 55 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Napoli il 5 maggio 1949 per la città (4° giorno d’uso, bollo sul retro del giorno successivo).
cei0556_uno5lire_racc


©2016 www.gm-storiapostale.it di Giorgio Mastella, alcuni diritti riservati