12 lire Turistica 1953

Il francobollo da 12 lire della serie Turistica del 1953 fu emesso il 31 dicembre 1953 e restò valido fino al 31 dicembre 1956, per un totale di 3 anni. Se ne tollerò l’uso anche nell’anno successivo.

Tra l’11 agosto 1948 ed il 30 novembre 1955 una fattura commerciale aperta si affrancava con 12 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Benevento (annullo con targhetta) il 27 marzo 1954 per Altavilla Irpina, dove arrivò due giorni dopo.
cei0710_isolato_fattura
L’esemplare sotto riportato fu spedito da Bologna (annullo con targhetta) il 7 aprile 1954 per Carpi.


Tra il 1° agosto 1951 ed il 30 giugno 1960 la tariffa per affrancare una lettera primo porto per l’interno era di 25 lire. L’esemplare sotto riportato, affrancato con una coppia del 12 lire e un francobollo da una lira Italia al Lavoro, fu spedito da Roma il 31 marzo 1954 per Trieste, dove arrivò il 1° aprile successivo.
cei0710_coppia_1lira_primo_porto

Nello stesso periodo la corrispondenza tra sindaci, che godeva della tariffa ridotta del 50%, fu fissata in tariffario a 13 lire per evitare valori in centesimi. La lettera primo porto tra sindaci sotto riportata, spedita da Venezia Marghera il 9 febbraio 1954 per Avio, fu affrancata con il 12 lire della Turistica del 1953 e con un francobollo da una lira della serie Italia al Lavoro.
cei0710_uno1lira_lettera_sindaci


©2016 www.gm-storiapostale.it di Giorgio Mastella, alcuni diritti riservati