25 lire denuncia dei redditi

Il francobollo commemorativo da 25 lire dedicato alla propaganda per la denuncia dei redditi fu emesso il 20 marzo 1954 e restò valido fino al 31 dicembre 1955, per un totale di un anno e nove mesi.

Tra il 1° agosto 1951 ed il 30 giugno 1960 la lettera primo porto si affrancava con 25 lire mentre tra il 1° agosto 1951 ed il 30 settembre 1957 la soprattassa per il recapito espresso ammontava a 50 lire: vi fu quindi un periodo in cui la lettera primo porto da recapitarsi per espresso si affrancava con 75 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Milano il 22 marzo 1954 (3° giorno d’uso) per Torino, dove giunse il giorno stesso.

L’esemplare sotto riportato fu spedito da Bologna l’8 luglio 1954 per Bagnacavallo, dove giunse il giorno stesso. L’oggetto riporta un bollo di transito del messaggere Faenza Ravenna. Il francobollo da 50 lire per espressi della serie Democratica presenta la filigrana ruota del I tipo.