60 lire Europa 1957

Il francobollo commemorativo da 60 lire dell’emissione del 1957 dedicata all’Europa fu emesso il 16 settembre 1957 e restò valido fino al 31 dicembre 1958, per un totale di un anno e tre mesi. Il francobollo esiste sia con filigrana stelle del II tipo inclinata di 25° sia con filigrana stelle del II tipo inclinata di 65°, entrambe sia a destra sia a sinistra. Essendo la filigrana del II tipo dai contorni sfumati e confusi è molto difficile identificare la filigrana senza rimuovere il francobollo dal supporto.

Tra il 1° settembre 1951 ed il 30 giugno 1960 la tariffa per affrancare una lettera primo porto per l’estero era di 60 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Monticelli d’Ongina il 20 febbraio 1958 per la Svizzera. In questo fortunato caso, l’osservazione a luce radente permette di riconoscere con discreta sicurezza che la filigrana è del tipo pregiato disposto a 65°.


L’oggetto sotto riportato è una lettera terzo porto raccomandata espresso affrancata per 235 lire spedita da Brindisi il 20 maggio 1958 per Roma dove giunse il giorno successivo. La genesi della tariffa è la seguente:
– 3 x 25 lire i tre porti (1.8.1951-30.6.1960),
– 75 lire la soprattassa per il recapito espresso (1.10.1957-31.7.1965),
– 75 lire la soprattassa per la raccomandazione (1.10.1957-31.8.1959),
– 10 lire il diritto di ricevuta (1.1.1950-31.8.1959).


©2016-2018 www.gm-storiapostale.it di Giorgio Mastella, alcuni diritti riservati