60 lire Francobollo delle Romagne

Il francobollo commemorativo da 60 lire dedicato al centenario dei francobolli delle Romagne fu emesso il 1° settembre 1959 e restò valido fino al 31 dicembre 1960, per un totale di un anno e quattro mesi.

Tra il 1° settembre 1951 ed il 30 giugno 1960 la tariffa per affrancare una lettera primo porto per l’estero era di 60 lire. I due esemplari sotto riportati furono spediti da Quarto dei Mille il 2 ottobre 1959 per Panama (arrivo il 4 dicembre) e da Monticelli d’Ongina il 7 marzo 1960 per la Svizzera.


Tra il 1° agosto 1951 ed il 30 giugno 1960 la lettera primo porto per l’interno si affrancava con 25 lire, mentre tra il 1° settembre 1959 ed il 31 luglio 1965 la soprattassa per la raccomandazione di una corrispondenza chiusa ammontava a 85 lire. Vi fu quindi un periodo in cui la lettera primo porto raccomandata si affrancava con 110 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Campagna l’8 settembre 1959 per Trieste, dove giunse il 10 settembre successivo.


Tra il 1° settembre 1951 ed il 30 giugno 1960 la tariffa per affrancare una lettera primo porto per l’estero era di 60 lire, mentre tra il 1° settembre 1951 ed il 24 marzo 1975 la soprattassa di posta aerea per gli Stati Uniti era di 60 lire ogni 5 grammi: vi fu quindi un periodo in cui la lettera primo porto per l’estero via aerea per gli Stati Uniti si affrancava con 120 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Venezia il 12 settembre 1959.

L’esemplare sotto riportato, spedito da Verona il 28 aprile 1960 per Tampa, in Florida, giunse a destinazione il 2 maggio 1960 e fu rispedito a Port Arthur.


Tra il 1° settembre 1951 ed il 30 giugno 1960 la tariffa per affrancare una lettera primo porto per l’estero era di 60 lire, mentre tra il 1° settembre 1951 ed il 24 marzo 1975 la soprattassa di posta aerea per la Malaysia era di 100 lire ogni 5 grammi: vi fu quindi un periodo in cui la lettera primo porto per l’estero via aerea per la Malaysia si affrancava con 160 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Mestre il 10 novembre 1959 per Singapore (che all’epoca era territorio malese: divenne indipendente soltanto nel 1965).


Tra il 1° settembre 1959 ed il 31 luglio 1965 la tariffa per affrancare una cartolina era di 25 lire, mentre nello stesso periodo la soprattassa per la raccomandazione di corrispondenze aperte ammontava a 60 lire: la cartolina raccomandata si affrancava pertanto con 85 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Azzinano il 20 marzo 1960 per Teramo.


©2016-2018 www.gm-storiapostale.it di Giorgio Mastella, alcuni diritti riservati