40 lire Giotto

Il francobollo commemorativo da 40 lire dedicato al 7° centenario della nascita di Giotto fu emesso il 20 ottobre 1966 e restò valido fino al 31 dicembre 1967, per un totale di un anno e due mesi.

Tra il 1° agosto 1965 ed il 15 agosto 1967 la tariffa per affrancare una lettera primo porto per l’interno era di 40 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Roma il 13 maggio 1967 per Pavia, dove giunse il giorno successivo.

Tra il 1° gennaio 1966 ed il 30 marzo 1974 la soprattassa per il recapito espresso ammontava a 150 lire: vi fu quindi un periodo in cui la lettera primo porto espresso si affrancava con 190 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Bologna il 2 agosto 1967 per la città.


Tra il 16 agosto 1967 ed il 24 marzo 1975 la tariffa per affrancare una lettera primo porto per l’interno era di 50 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Bologna il 4 settembre 1967 per Piacenza, dove giunse il giorno successivo.

L’esemplare sotto riportato, in cui il francobollo dedicato a Giotto fu integrato con un blocco di 10 del valore da una lira della serie Michelangiolesca, fu spedito da Pesaro il 24 ottobre 1967 per la città.


Tra il 16 agosto 1967 ed il 24 marzo 1975 la tariffa per affrancare un avviso di ricevimento era di 40 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Macerata il 23 novembre 1967 in accompagnamento ad una raccomandata diretta a Matelica, dove fu bollato sul retro il giorno successivo.