5 lire Olimpiadi di Roma

Il francobollo commemorativo da 5 lire della serie dedicata alle Olimpiadi di Roma fu emesso il 25 giugno 1960 e restò valido fino al 31 dicembre 1961, per un totale di 1 anno e 6 mesi.

Tra il 1° dicembre 1955 ed il 31 luglio 1965 la cedola di commissione libraria si affrancava con 5 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Palermo il 21 dicembre 1961 per Milano.


Tra il 1° luglio 1960 ed il 31 luglio 1965 la tariffa per affrancare una lettera primo porto per l’interno era di 30 lire e di conseguenza la tariffa agevolata riservata alle corrispondenze tra sindaci e militari ammontava a 15 lire. La riduzione per le corrispondenze tra sindaci fu abolita alla fine del 1961. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Maiolati Spontini il 22 dicembre 1960 per Ancona.


Tra il 1° settembre 1959 ed il 31 luglio 1965 la tariffa per affrancare una cartolina era di 25 lire, mentre nello stesso periodo la soprattassa per la raccomandazione di corrispondenze aperte ammontava a 60 lire: la cartolina raccomandata si affrancava pertanto con 85 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Lonigo il 3 marzo 1961 per Montebello Vicentino, dove giunse il giorno successivo.