70 lire Europa 1961

Il francobollo commemorativo da 70 lire della serie del 1961 dedicata all’Europa fu emesso il 18 settembre 1961 e restò valido fino al 31 dicembre 1962, per un totale di 1 anno e 3 mesi.

Tra il 1° ottobre 1957 ed il 31 luglio 1965 la tariffa per affrancare le stampe era di 10 lire, mentre nello stesso periodo la soprattassa per la raccomandazione di corrispondenze aperte ammontava a 60 lire (50 lire + 10 lire di diritto di ricevuta fino al 31 agosto 1959, poi 60 lire): le stampe raccomandate si affrancavano quindi con 70 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Napoli il 26 aprile 1962 per Palero, dove giunse il giorno successivo.


Tra il 1° luglio 1960 ed il 31 luglio 1965 la tariffa per affrancare una lettera primo porto per l’estero era di 70 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Faicchio il 2 novembre 1961 per la Svizzera.

L’esemplare sotto riportato fu spedito da Trieste il 23 novembre 1962 per gli Stati Uniti d’America, dove giunse a Woodhaven il 20 dicembre successivo e da lì fu rispedito nella vicina località di Rego Park.


Tra il 1° luglio 1960 ed il 31 ottobre 1965 la lettera primo porto si affrancava con 30 lire mentre i porti successivi si affrancavano con 20 lire supplementari ogni 20 grammi successivi. La lettera terzo porto, pertanto, si affrancava con 30 + 20 + 20 = 70 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Bolzano il 15 dicembre 1962 per Venezia.


©2016-2018 www.gm-storiapostale.it di Giorgio Mastella, alcuni diritti riservati