90 lire Giro d’Italia

Il francobollo commemorativo da 90 lire della serie dedicata alla cinquantesima edizione del Giro d’Italia fu emesso il 20 maggio 1967 con validità permanente.

Tra il 1° agosto 1965 ed il 24 marzo 1975 la tariffa per affrancare una lettera primo porto per l’estero era di 90 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Torino (annullo con targhetta) il 26 giugno 1967 per l’Austria.


Tra il 16 agosto 1967 ed il 24 marzo 1975 la tariffa per affrancare una lettera primo porto per l’interno era di 50 lire, mentre tra il 1° gennaio 1966 ed il 24 marzo 1975 la soprattassa per la raccomandazione era di 130 lire: vi fu quindi un periodo in cui la lettera primo porto raccomandata si affrancava con 180 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Bologna il 17 maggio 1968 per la città.

Tra il 1° gennaio 1966 e fino al 30 marzo 1974 la soprattassa per il recapito espresso era di 150 lire: vi fu quindi un periodo in cui la lettera primo porto raccomandata espresso si affrancava con 50 + 130 + 150 = 330 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Volpago del Montello il 13 febbraio 1968 per Roma, dove giunse il giorno successivo.