220 lire Campionati di Ciclocross

Il francobollo commemorativo da 220 lire della serie dedicata ai campionati mondiali di ciclocross fu emesso il 27 gennaio 1979 con validità permanente.

Tra il 1° luglio 1978 ed il 31 dicembre 1980 la tariffa per affrancare una lettera primo porto per l’estero era di 220 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Crescentino il 21 marzo 1980 per la Finlandia.


Tra il 1° novembre 1976 ed il 31 dicembre 1980 una lettera primo porto per l’interno si affrancava con 170 lire, mentre la soprattassa per il recapito espresso ammontava a 350 lire: una lettera primo porto espresso si affrancava quindi con 520 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Alghero il 6 giugno 1979 per Bologna.

Nello stesso periodo la lettera tra 20 e 50 grammi si affrancava con 320 lire e quindi la lettera tra 20 e 50 grammi da recapitarsi per espresso si affrancava con 670 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Finale Ligure il 22 maggio 1979 per Bologna.


Tra il 1° ottobre 1981 ed il 30 settembre 1982 la tariffa per affrancare una lettera primo porto per l’interno era di 300 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Gallarate il 29 dicembre 1981 per Padova.


©2016-2018 www.gm-storiapostale.it di Giorgio Mastella, alcuni diritti riservati