Blocco di 4 x 200 lire Costruzioni Aeronautiche Italiane 1981

Il blocco di quattro francobolli commemorativi da 200 lire dedicato alle costruzioni aeronautiche italiane fu emesso il 1° giugno 1981 con validità permanente. I quattro francobolli rappresentano il bimotore da trasporto tattico G222 Aeritalia, l’aviogetto monomotore biposto da addestramento avanzato MB339 Aermacchi, l’elicottero A109 Agusta e il bimotore da turismo Partenavia P-68. L’annullo speciale per il primo giorno di emissione fu in uso a Napoli (G222), Varese (Are Macchi), Gallarate (Agusta) e Casoria (Partenavia).


Tra il 1° gennaio 1981 ed 30 settembre 1981 la tariffa per affrancare una lettera primo porto per l’interno era di 200 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Alcamo il 6 luglio 1981 per Bologna.

L’esemplare sotto riportato fu spedito da Perugia l’8 luglio 1981 per Bologna, dove giunse il giorno successivo.

L’esemplare sotto riportato fu spedito da Como il 9 luglio 1981 per Bologna, dove giunse il giorno successivo.

L’esemplare sotto riportato fu spedito da Cavarzere il 21 luglio 1981 per Rovigo.

L’esemplare sotto riportato fu spedito da Ozzano dell’Emilia il 30 settembre 1981 (ultimo giorno della tariffa) per Bologna dove giunse il 1° ottobre successivo.


Tra il 1° ottobre 1981 ed il 30 settembre 1982 la tariffa per affrancare un avviso di ricevimento era 200 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Acerra il 10 dicembre 1981 in accompagnamento ad una raccomandata diretta a Casalnuovo di Napoli, dove giunse il 14 dicembre successivo.

L’esemplare sotto riportato fu spedito da Acerra il 10 dicembre 1981 in accompagnamento ad una raccomandata diretta nella stessa località, dove giunse il giorno successivo.

L’esemplare sotto riportato fu spedito da Acerra il 10 dicembre 1981 in accompagnamento ad una raccomandata diretta nella stessa località, dove giunse il giorno successivo.

L’esemplare sotto riportato fu spedito da Acerra il 10 dicembre 1981 in accompagnamento ad una raccomandata diretta nella stessa località, dove giunse il giorno successivo.


Tra il 1° ottobre 1981 ed il 30 settembre 1982 anche la tariffa per affrancare una cartolina era di 200 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Adria il 12 dicembre 1981 per la medesima località.

L’esemplare sotto riportato fu spedito da Feltre il 23 febbraio 1982 per Roma.

L’esemplare sotto riportato fu spedito da Feltre il 23 febbraio 1982 per Roma.

L’esemplare sotto riportato fu spedito da La Spezia il 22 marzo 1982 per Roma.


Tra il 1° ottobre 1981 ed il 30 settembre 1982 la tariffa per affrancare gli atti giudiziari spediti in lettera era di 1700 lire. Questa la genesi della tariffa:
– 300 lire lettera (1.10.1981 – 30.9.1982)
– 600 lire raccomandazione della lettera (1.10.1981 – 30.9.1982)
– 200 lire avviso di ricevimento (1.10.1981 – 30.9.1982)
– 600 lire raccomandazione dell’avviso di ricevimento (1.10.1981 – 30.9.1982)
L’esemplare sotto riportato fu spedito da Monza il 12 novembre 1981 per Milano, dove giunse il 17 novembre successivo.