3600 lire Pietro Verri

Il francobollo commemorativo da 3600 lire dedicato al bicentenario della morte di Pietro Verri fu emesso il 28 giugno 1997 con validità permanente. L’annullo speciale per il primo giorno di emissione fu in uso a Milano.


A partire dal 13 marzo 1954 i testi spediti in Braille per i non vedenti hanno goduto dell’esenzione della tariffa postale, mentre non è mai stata prevista alcuna agevolazione per i servizi accessori. Tra il 5 maggio 1997 ed il 20 giugno 1999 la soprattassa per il recapito espresso ammontava a 3600 lire e le carte per i ciechi da recapitarsi per espresso si affrancavano quindi con 3600 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Palermo il 13 novembre 1997 per Misilmeri.