750 lire Vino

Il francobollo commemorativo da 750 lire della serie dedicata ai vini, del ciclo “I cibi italiani”, fu emesso il 20 marzo 1996 con validità permanente.

Tra il 1° luglio 1990 ed il 4 maggio 1997 la tariffa per affrancare una lettera primo porto per l’interno era di 750 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Palermo il 20 marzo 1996 per la città nel primo giorno d’uso e fu datato sul retro il giorno successivo.


Tra il 5 maggio 1997 ed il 20 giugno 1999 la tariffa per affrancare una lettera primo porto per l’interno era di 800 lire, mentre tra il il 5 maggio 1997 ed il 30 settembre 2000 la soprattassa per la raccomandazione ammontava a 4000 lire: vi fu quindi un periodo in cui la lettera primo porto raccomandata si affrancava con 4800 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Roana il 13 agosto 1997 per Padova, dove giunse il giorno successivo.