Castelli d’Italia

La serie ordinaria Castelli d’Italia fu emessa il 22 settembre 1980. Al momento dell’emissione era composta dai seguenti 24 valori:

5 lire Castel Sant’Angelo, Roma

10 lire Castello Sforzesco, Milano

20 lire Castel del Monte, Andria

40 lire Castello Ursino, Catania

50 lire Rocca di Calascio, l’Aquila

60 lire Torre Normanna, San Mauro Forte

90 lire Castello di Isola Capo Rizzuto, Crotone

100 lire Castello Aragonese, Ischia

120 lire Castello Estense, Ferrara

150 lire Castello di Miramare, Trieste

170 lire Castello di Ostia

180 lire Castel Gavone, Finale Ligure

200 lire Castello di Cerro al Volturno, Isernia

250 lire Rocca di Mondavio

300 lire Castello Normanno Svevo, Bari

350 lire Rocca di Mussomeli

400 lire Castello dell’Imperatore, Prato

450 lire Castello di Bosa

500 lire Castello di Rovereto

600 lire Castello di Sirmione

700 lire Castello di Ivrea

800 lire Rocca Maggiore di Assisi

900 lire Castello di Saint Pierre, Aosta

1000 lire Castello di Montagnana

Furono poi emessi alcuni valori complementari a partire dall’anno successivo:

30 lire Castello d’Angiò, L’Aquila (20 agosto 1981)

70 lire Castello Aragonese di Reggio Calabria (20 agosto 1981)

80 lire Castello di Sabbionara, Avio (20 agosto 1981)

380 lire: Rocca di Vignola (5 febbbraio 1987)
550 lire Rocca Sinibalda (14 febbraio 1984)
650 lire Castello di Montecchio, Castiglion Fiorentino (15 marzo 1986)

750 lire Rocca di Urbisaglia (20 settembre 1990)
850 lire: Castello di Arechi (7 marzo 1992)
1400 Castello Caldoresco a Vasto (9 luglio 1983)

Alcuni valori furono riemessi leggermente diversi:
50 lire con scritta in ditta “IPZS ROMA 1980” al posto di “IPZS ROMA”;
– 50 lire dentellato 13 1/4 x 13 1/4 al posto di 14 x 13 1/4 (1983);
– 100 lire dentellato 13 1/4 x 13 1/4 al posto di 14 x 13 1/4 (1983);
– 550 lire dentellato 13 1/4 x 13 1/4 al posto di 14 x 13 1/4 (1984);

Il 21 febbraio 1994 quattro valori precedentemente stampati in calcografia ed offset furono riemessi con stampa in rotocalco:
200 lire rotocalco,
250 lire rotocalco,
– 300 lire rotocalco,
– 450 lire rotocalco.

Ci sono poi i valori emessi in bobina, di formato più piccolo e con soggetti diversi dai valori equivalenti della serie originaria (tranne i valori da 600 ed 800 lire):

30 lire: castello di Santa Severa, Roma (22 settembre 1980),

50 lire: castello di Scilla (25 luglio 1985),
100 lire: castello di Santa Severa, Roma (1° marzo 1988),
120 lire: castello di Lombardia, Enna (22 settembre 1980),

170 lire: castello di Serralunga d’Alba (22 settembre 1980),

200 lire: fortezza Svevo-Angioina di Lucera (30 settembre 1981),

300 lire: castello normanno di Melfi (30 settembre 1981),


400 lire: Castello di Venafro (25 giugno 1983),

450 lire: Castello di Piobbico (25 luglio 1985),

500 lire: castello normanno di Melfi (1° marzo 1988),

600 lire: Castello Scaligero di Sirmione (23 marzo 1991),


650 lire: castello di Serralunga d’Alba (1° marzo 1988),

750 lire: castello di Venafro (1° marzo 1988),

800 lire: Rocca Maggiore di Assisi (23 marzo 1991).

Per le cartoline postali ed i biglietti postali della serie Castelli d’Italia si vedano le pagine linkate.


©2016 www.gm-storiapostale.it di Giorgio Mastella, alcuni diritti riservati