400 lire Castelli d’Italia bobina

Il francobollo in bobina da 400 lire della serie Castelli d’Italia, raffigurante il Castello di Venafro, fu emesso il 25 giugno 1983 con validità permanente. L’annullo speciale per il primo giorno di emissione fu in uso a Venafro.


Tra il 1° febbraio 1983 ed il 31 maggio 1984 la tariffa per affrancare una lettera primo porto per l’interno era di 400 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Palermo il 7 maggio 1984 per la città e fu datato sul retro il giorno successivo.


Tra il 1° marzo 1988 ed il 23 settembre 1989 la tariffa per affrancare le stampe per l’interno era di 400 lire. Nella sottopagina qui linkata si riportano esempi di cartoline prive di testo spedite con tariffa stampe affrancate con il 400 lire Castelli d’Italia bobina e annullato con un bollo commemorativo.


Tra il 21 giugno 1999 ed il 31 dicembre 2001 la tariffa per affrancare un corriere ordinario per l’interno era di 800 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Santa Giustina in Colle il 17 gennaio 2001 per Padova.