400 lire Castelli d’Italia

Il francobollo da 400 lire della serie Castelli d’Italia, raffigurante il Castello dell’Imperatore a Prato, fu emesso il 22 settembre 1980 con validità permanente.

Tra il 1° giugno 1984 ed il 12 novembre 1985 la tariffa per affrancare una cartolina era di 400 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Sorrento il 12 novembre 1985 per Milano, nell’ultimo giorno della tariffa.

L’esemplare sotto riportato ebbe il francobollo annullato dal messaggere Torino turno 5 il 7 settembre 1984 per Milano.


Tra il 1° gennaio 1984 ed il 31 dicembre 1985 la tariffa per affrancare una cartolina per l’estero era di 400 lire, mentre tra il 1° gennaio 1984 ed il 31 dicembre 1984 la soprattassa perla posta aerea di retta in Australia era di 380 lire. Vi fu quindi un periodo in cui la cartolina via aerea per l’Oceania si affrancava con 780 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Milano l’11 febbraio 1984 per l’Australia.


Tra il 16 novembre 1986 ed il 29 febbraio 1988 la tariffa per affrancare pacchetti, campioni di merci ed incisioni foniche era di 800 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Novara il 16 novembre 1987 per Chiavari.


Tra il 1° marzo 1988 ed il 23 settembre 1989 la tariffa per affrancare le stampe per l’interno era di 400 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Bologna (annullo con targhetta) il 16 marzo 1988 per Padova.