900 lire Castelli d’Italia

Il francobollo da 900 lire della serie Castelli d’Italia, raffigurante il Castello di Saint Pierre, fu emesso il 22 settembre 1980 con validità permanente.

Tra il 1° ottobre 1981 ed il 30 settembre 1982 la tariffa per affrancare una lettera primo porto per l’interno era di 300 lire, mentre la soprattassa per la raccomandazione ammontava a 600 lire. Una lettera primo porto raccomandata, pertanto, si affrancava con 900 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Cogozzo il 25 settembre 1982 per Asola.


Tra il 5 maggio 1997 ed il 20 luglio 1999 la tariffa per affrancare una lettera primo porto per l’interno era di 800 lire mentre nello stesso periodo la soprattassa per il recapito espresso ammontava a 3600 lire: la lettera primo porto espresso, pertanto, si affrancava con 4400 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Fiesso d’Artico il 28 ottobre 1998 per Padova.


Tra il 5 maggio 1997 ed il 14 febbraio 2000 la tariffa per affrancare una cartolina per l’estero era di 900 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da San Giorgio del Sannio il 5 novembre 1998 per la Svizzera e fu reso al mittente perché il destinatario risultò traslocato.


Tra il 5 maggio 1997 ed il 3 giugno 1999 la tariffa per affrancare una lettera tra 20 e 50 grammi era di di 1800 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Castelnovo Ne’ Monti il 7 gennaio 1999 per Milano. Fu apposto il timbro “impostato oltre l’orario limite“.