65 lire Italia al Lavoro stelle

Il francobollo da 50 lire della serie Italia al Lavoro fu riemesso con filigrana stelle del 1° tipo il 1° marzo 1955 e restò valido fino al 31 marzo 1958, per un totale di 3 anni e 1 mese.

Tra il 1° agosto 1951 ed il 30 settembre 1957 la tariffa per l’invio di manoscritti in busta aperta era di 30 lire e nello stesso periodo la soprattassa per la raccomandazione di una corrispondenza aperta ammontava a 25 lire; tra il 1° gennaio 1950 ed il 31 agosto 1959 le corrispondenze registrate erano gravate dal diritto di ricevuta, pari a 10 lire. Vi fu quindi un periodo in cui i manoscritti raccomandati si affrancavano con 65 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Bologna il 14 maggio 1957 per Ispica, dove giunse il 16 maggio successivo.