25 lire Michelangiolesca

Il francobollo da 25 lire della serie Michelangiolesca fu emesso il 6 marzo 1961 con validità fino al 31 dicembre 1968; fuori corso dal 1° gennaio al 1° marzo 1969, acquistò quindi validità permanente.

Tra il 1° settembre 1959 ed il 31 luglio 1965 la tariffa per affrancare una cartolina era di 25 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Napoli il 2 novembre 1964 per Paduli sul Calore.

La medesima tariffa era valida anche nel caso di cartoline illustrate che contenessero informazioni attuali e personali. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Pellizzano il 23 luglio 1965 per Padova, negli ultimi giorni della tariffa.

Tra il 1° ottobre 1957 ed il 31 luglio 1965 la soprattassa per il recapito espresso ammontava a 75 lire e quindi la cartolina espresso si affrancava con 100 lire. Gli esemplari sotto riportati, anche in questo caso una cartolina ed una cartolina illustrata, furono spediti da Fidenza l’11 aprile 1963 per Torrita di Siena (arrivo il 13) e dall’ambulante Calalzo Venezia il 1° luglio 1964 (arrivo il 2).


Tra il 1° settembre 1959 ed il 31 luglio 1965 la tariffa per affrancare un avviso di ricevimento era di 25 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Macerata il 7 febbraio 1963 in accompagnamento ad una raccomandata diretta nella città, dove fu ditribuita il giorno successivo.


Tra il 1° luglio 1960 ed il 31 luglio 1965 la tariffa per affrancare una lettera primo porto era di 30 lire mentre i porti successivi richiedevano 20 lire supplementari ogni 20 grammi in più. La lettera secondo porto si affrancava quindi con 50 lire e pertanto la lettera secondo porto da recapitarsi per espresso si affrancava con 125 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Roma l’8 maggio 1964 per Ancona, dove giunse il giorno successivo.


Tra il 16 agosto 1967 ed il 30 marzo 1974 la tariffa per affrancare una cartolina illustrata con testo inferiore a cinque parole di convenevoli era di 25 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Taormina il 19 giugno 1968 per Milano.

Seguono esemplari i cui fu apposto un annullo con targhetta.
Pesaro, 18 settembre 1967 per Milano:

Venezia, 18 aprile 1968 per la città: