50 lire verde Posta Aerea Democratica

Il francobollo da 50 lire verde della serie di Posta Aerea Democratica fu emesso il 13 luglio 1946 e restò valido fino al 31 marzo 1958, per un totale di più di 11 anni e 8 mesi.

Tra il 1° aprile 1946 ed il 31 agosto 1947 la tariffa per affrancare una lettera primo porto per l’estero era di 15 lire mentre nello stesso periodo la soprattassa per la raccomandazione di corrispondenza diretta all’estero era di 20 lire; tra il 1° marzo 1946 ed il 14 marzo 1947 la soprattassa di Posta Aerea per gli Stati Uniti d’America era di 31 lire ogni 5 grammi: vi fu quindi un periodo in cui la lettera per l’estero raccomandata tra 5 e 10 grammi via aerea per gli Stati Uniti si affrancava con 15 + 20 + 31 x 2 = 97 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Napoli il 3 gennaio 1947 per New York, dove giunse il 16 gennaio successivo.


Tra il 1° agosto 1947 ed il 10 agosto 1948 la tariffa per affrancare una lettera primo porto per l’interno era di 10 lire, il doppio porto richiedeva ulteriori 10 lire, la soprattassa per la raccomandazione di corrispondenze chiuse ammontava a 20 lire e quella per il recapito espresso ammontava a 25 lire. La lettera secondo porto raccomandata espresso si affrancava quindi con 65 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Firenze il 29 febbraio 1948 per Venezia, dove giunse il giorno successivo. Trattasi di uso per posta ordinaria.


Tra il 1° settembre 1947 ed il 10 agoato 1948 la tariffa per affrancare una lettera per l’estero era di 30 lire mentre tra il 15 dicembre 1947 ed il 14 maggio 1948 la soprattassa per la posta aerea diretta negli Stato Uniti d’America ammontava a 60 lire: vi fu quindi un periodo in cui la lettera per l’estero via aerea per gli Stati Uniti d’America si affrancava con 90 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Castelfranco di Sotto il 3 aprile 1948.