Segnatasse 900 lire

Il segnatasse da 900 lire fu emesso il 6 luglio 1984 con validità permanente.

Tra il 1° luglio 1990 ed il 4 maggio 1997 la tariffa per affrancare una lettera primo porto per l’interno era di 750 lire, mentre tra il 1° luglio 1990 ed il 31 maggio 1995 la soprattassa per la raccomandazione era di 3200 lire: vi fu quindi un periodo in cui la lettera primo porto raccomandata si affrancava quindi con 3950 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Macerata il 5 settembre 1990 per Vollenza con tassa a carico del destinatario.

L’esemplare sotto riportato, spedito in esenzione di tassa, fu invece trattato come oggetto a carico del destinatario e fu quindi tassato. Scoperto il problema, fu apposto il timbro lineare “ANNULLATO” e fu apposta la dicitura “tassata erroneamente”.


©2016-2018 www.gm-storiapostale.it di Giorgio Mastella, alcuni diritti riservati