Avviso di Ricevimento tra 5.5.1997 e 31.12.2001

Fino al 4 maggio 1997 l’avviso di ricevimento si affrancava con 750 lire. Nel periodo in esame la tariffa aumentò a 800 lire.


750 lire Totò + 50 lire Castelli d’Italia – Portogruaro, 6 maggio 1997:
Modello con “Lettera Volante”

800 lire Villa Sciarra a Roma isolato – Madone, 6 settembre 1997:
Modello con “Lettera Volante”

800 lire Fiera di Verona isolato – Palermo, 23 marzo 1998:
Modello con “Lettera Volante”

800 lire Tosca di Puccini isolato – Padova, 3 febbraio 2000:
Modello con “Lettera Volante”

800 lire Varia di Palmi isolato – Mondello Valdesi, 26 maggio 2001:
Modello con “Lettera Volante”


A partire dal 1° gennaio 2002 la tariffa per affrancare un avviso di ricevimento fu espressa in euro (restando fissa a 800 lire, convertiti in 0,41€). La presente esposizione, dedicata al periodo d’uso della Lira, si conclude quindi con gli oggetti sopra riportati.


©2016-2018 www.gm-storiapostale.it di Giorgio Mastella, alcuni diritti riservati