Cartolina per l’estero tra 5.5.1997 e 14.2.2000

Fino al 4 maggio 1997 la cartolina per l’estero si affrancava con 850 lire.
Nel periodo in esame la tariffa aumentò a 900 lire.


900 lire Vitale da Bologna isolato su oggetto reso al mittente per indirizzo incompleto – Palermo, 22 aprile 1998:

900 lire Castelli d’Italia isolato su oggetto reso al mittente perché il destinatario risultò traslocato – San Giorgio del Sannio, 5 novembre 1998:


A partire dal 15 febbraio 2000 la cartolina per l’estero confluì nella voce corriere, che poteva essere ordinario o prioritario e per il quale era stata organizzata una tariffazione a zone.


©2016-2018 www.gm-storiapostale.it di Giorgio Mastella, alcuni diritti riservati