Corriere ordinario raccomandato con A.R. incluso tra 1.10.2000 e 31.12.2001

L’affrancatura di questo oggetto non corrisponde ad una specifica tariffa presente nel tariffario ed è il diretto risultato dell’abolizione dell’apposizione dei francobolli nell’avviso di ricevimento. L’affrancatura, pertanto, è la somma della tariffa dell’oggetto (corriere ordinario) con il servizio accessorio (raccomandazione) e della tariffa dell’avviso di ricevimento.


800 lire l’Arte + 5000 lire Alti Valori – Palosco, 6 marzo 2001:

5 esemplari del 1000 lire Campionati di Snowboard + 800 lire Donna nell’Arte (lire/euro) – Porto Viro, 19 marzo 2001:

800 lire La Natura + 5000 lire Alti Valori – San Martino di Venezze, 29 marzo 2001:

2 esemplari dell’800 lire Santa Rosa + coppia del 100 lire Donna nell’Arte (lire/euro) e 4000 lire Alti Valori – Manocalzato, 14 aprile 2001:

6 esemplari dell’850 lire Nuovo Logo Poste (piccolo), provenienti da libretto, con tre esemplari non dentellati in alto e tre esemplari non dentellati in basso + coppia del 350 lire Castelli d’Italia – Povolaro, 24 aprile 2001:

800 lire Millenario di Gorizia + 5000 lire Alti Valori – Lauro, 7 maggio 2001:

800 lire Ordine al Merito del Lavoro + 5000 lire Alti Valori – Mercogliano, 22 maggio 2001:

800 lire Incidenti sul Lavoro + 5000 lire Alti Valori – Sperone, 5 giugno 2001:

800 lire Duomo di Monza + 5000 lire Alti Valori su oggetto importato oltre l’orario limite – Marina di Pisa, 22 giugno 2001:

5 esemplari del 1000 lire Roma Capitale agroalimentare + 800 lire Donna nell’Arte lire/euro – Rovigo, 28 giugno 2001:

800 lire Giuseppe Verdi + 5000 lire Alti Valori – Forino, 29 giugno 2001:

800 lire Vincenzo Bellini + 5000 lire Alti Valori – Forino, 3 luglio 2001:

800 lire Diritti Fondamentali UE + 5000 lire Alti Valori – Montemiletto, 23 luglio 2001: