Corriere Prioritario

Il Corriere Prioritario è stato introdotto nel tariffario postale italiano il 21 giugno 1999, assieme al Corriere Ordinario. Si differenziava da quest’ultimo per le maggiori garanzie di recapito entro il giorno successivo a quello di spedizione.

Un lancio pubblicitario con l’anteprima del nuovo servizio si ebbe alla fine del 1997, quando fu data la possibilità di utilizzarlo in via sperimentale apponendo un’etichetta adesiva su una lettera primo porto:

Tra la fine del 1997 ed il 28 febbraio 1998:
Precursori del Corriere Prioritario: 800 lire

Le tariffe del Corriere Prioritario erano organizzate in scaglioni di peso; le tariffe degli scaglioni successivi al primo porto erano tutte multipli esatti della tariffa primo porto, così da poter essere assolte con i francobolli di Posta Prioritaria.

Tariffe tra il 21 giugno 1999 ed il 14 febbraio 2000:
Corriere prioritario: 1200 lire
Destinazioni estere ammesse al servizio:
– C.P. per l’Unione Europea: 1200 lire (1 francobollo),
Altri porti:
– C.P. tra 20 e 100 grammi: 2400 lire (2 francobolli),
– C.P. tra 100 e 350 grammi: 3600 lire (3 francobolli),
– C.P. tra 350 e 1000 grammi: 9600 lire (8 francobolli),
– C.P. tra 1000 e 2000 grammi: 12000 lire (10 francobolli).
Altri porti per le destinazioni estere:
C. P. tra 20 e 100 grammi per Unione Europea: 2400 lire,
– C.P. tra 100 e 350 grammi per Unione Europea: 3600 lire,
– C.P. tra 350 e 1000 grammi per Unione Europea: 9600 lire,
– C.P. tra 1000 e 2000 grammi per Unione Europea: 12000 lire.

Tariffe tra il 15 febbraio 2000 ed il 31 dicembre 2001:
Corriere Prioritario: 1200 lire
Servizio esteso a tutti gli invii per l’estero:
– C.P. per l’Europa ed il Bacino del Mediterraneo: 1200 lire
– C.P. per Asia, Africa ed Americhe: 1500 lire
– C.P. per l’Oceania: 1500 lire
Altri porti per l’interno:

– C.P. tra 20 e 100 grammi: 2400 lire (2 francobolli),
– C.P. tra 100 e 350 grammi: 3600 lire (3 francobolli),
– C.P. tra 350 e 1000 grammi: 9600 lire (8 francobolli),
– C.P. tra 1000 e 2000 grammi: 12000 lire (10 francobolli).
Altri porti per le destinazioni estere:
– C.P. per Europa e Bacino del Mediterraneo tra 20 e 100 g: 2400 lire,
– C.P. per Europa e Bacino del Mediterraneo tra 100 e 350 g: 3600 lire,
– C.P. per Europa e Bacino del Mediterraneo tra 350 e 1000 g: 9600 lire,
– C.P. per Europa e Bacino del Mediterraneo tra 1000 e 2000 g: 12000 lire
– C.P. per Asia, Africa, Americhe tra 20 e 100 g: 3000 lire,
– C.P. per Asia, Africa, Americhe tra 100 e 350 g: 8000 lire,
– C.P. per Asia, Africa, Americhe tra 350 e 1000 g: 16000 lire,
– C.P. per  Asia, Africa, Americhe tra 1000 e 2000 g: 32000 lire,
– C.P. per Oceania tra 20 e 100 g: 3500 lire,
– C.P. per Oceania tra 100 e 350 g: 8500 lire,
– C.P. per Oceania tra 350 e 1000 g: 20000 lire,
– C.P. per Oceania tra 1000 e 2000 g: 40000 lire.


©2016 www.gm-storiapostale.it di Giorgio Mastella, alcuni diritti riservati