Lettera per l’estero

In questa sottopagina della sezione oggetti postali si catalogano le lettere per l’estero, dirette verso paesi per i quali non sono concesse agevolazioni tariffarie che permettono invii alla medesima tariffa riservata alle lettere per l’interno.
Per ogni periodo tariffario sono esposte le tariffe e le sovrattasse per la raccomandazione e per il recapito espresso. Le tariffe per la posta aerea, invece, sono esposte soltanto quando ci sono degli oggetti da presentare.


Dal 1° aprile 1945 al 31 marzo 1946,
tariffe in vigore al momento dell’emissione della serie Democratica:

lettera per l’estero: 5 lire

Dal 1° aprile 1946 al 31 agosto 1947,
tariffe in vigore al momento della proclamazione della Repubblica:

Lettera per l’estero: 15 lire (10 lire i porti successivi)
Servizi accessori*:
Lettera per l’estero raccomandata: 35 lire (15 +20)
Lettera per l’estero da recapitarsi per espresso: 45 lire (15 + 30)
Porti successivi, a 10 lire per ogni 20 grammi oltre i primi 20:
Lettera secondo porto per l’estero raccomandata: 45 lire (15 + 10 + 20)
Posta Aerea, 5 grammi tra 1.4.1946 e 14.3.1947: *
Lettera per il Brasile: 68 lire (15 + 53 lire)
Lettera per gli Stati Uniti d’America: 46 lire (15 + 31 lire)
Lettera 5-10 g per gli Stati Uniti d’America: 77 lire (15 + 31 lire x 2)
Lettera 15-20 g per gli Stati Uniti d’America: 139 lire (15 + 31 lire x 4)
Lettera 5-10 g racc. per gli Stati Uniti d’America: 97 lire (15 + 20 + 31 lire x 2)
– Lettera per il Sudafrica: 44 lire (15 + 29 lire)
Posta Aerea, 5 grammi tra 15.3.1947 e 31.8.1947:
Lettera per l’Argentina: 50 lire (15 + 35 lire)
Lettera per gli Stati Uniti d’America: 40 lire (15 + 25 lire)
Lettera raccomandata per gli Stati Uniti d’America: 60 lire (15 + 20 + 25 lire)
Lettera 5-10 g per gli Stati Uniti d’America: 65 lire (15 + 2 x 25 lire)
* in questo periodo si riattivano dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale i collegamenti con i paesi esteri. E’ possibile, in alcuni casi, spedire corrispondenza solo verso determinate località; in altri casi le limitazioni riguardano solo specifici servizi accessori, come il recapito espresso.

Dal 1° settembre 1947 al 10 agosto 1948:
Lettera per l’estero: 30 lire
Servizi accessori:
– Lettera per l’estero raccomandata: 70 lire (30 + 40)
Lettera per l’estero da recapitarsi per espresso: 90 lire (30 + 60)
Posta Aerea, 5 grammi tra 1.9.1947 e 14.12.1947:
Lettera per gli Stati Uniti d’America: 87 lire (30 + 57 lire)
Posta Aerea, 5 grammi tra 15.12.1947 e 14.5.1948:
– Lettera per l’Europa: 55 lire (30 + 25 lire)
Lettera tra 5 e 10 grammi per l’Europa: 80 lire (30 + 2 x 25 lire)
Lettera per gli Stati Uniti d’America: 90 lire (30 + 60 lire)
Posta Aerea, 5 grammi tra 15.5.1948 e 10.8.1948

Dall’11 agosto 1948 al 31 dicembre 1949:
Lettera per l’estero: 40 lire
Servizi accessori:
Lettera per l’estero raccomandata: 100 lire (40 + 60)
– Lettera per l’estero da recapitarsi per espresso: 120 lire (40 + 80)
Posta Aerea, 5 grammi tra 11.8.1948 e 15.5.1949:
Lettera per gli Stati Uniti d’America: 95 lire (40 + 55 lire)
Lettera per l’Argentina: 140 lire (40 + 100 lire)
Posta Aerea, 5 grammi tra 16.5.1949 e 22.9.1949
Posta Aerea, 5 grammi tra 23.9.1949 e 31.12.1949

Dal 1° gennaio 1950 al 31 agosto 1951:
Lettera per l’estero: 55 lire
Servizi accessori:
Lettera per l’estero raccomandata: 115 lire (55 + 60)
– Lettera per l’estero da recapitarsi per espresso: 135 lire (55 + 80)
Posta Aerea  (5 grammi):
Lettera via aerea per l’Europa: 80 lire (55 + 25)

Dal 1° settembre 1951 al 30 settembre 1957:
Lettera per l’estero: 60 lire
Servizi accessori:
Lettera per l’estero raccomandata: 125 lire (60 + 65)
Lettera per l’estero da recapitarsi per espresso: 145 lire (60 + 85)
Posta Aerea (5 grammi):
Lettera via aerea per l’Europa: 60 lire (60 + nessuna soprattassa da 1.1.1954)
Lettera via aerea per gli Stati Uniti: 120 lire (60 + 60)

Dal 1° ottobre 1957 al 30 giugno 1960:
Lettera per l’estero: 60 lire
Servizi accessori:
– Lettera per l’estero raccomandata: 150 lire (60 + 90)
– Lettera per l’estero da recapitarsi per espresso: 160 lire (60 + 100)
Posta Aerea (5 grammi):
Lettera via aerea per l’Europa: 60 lire (60 + nessuna soprattassa)
Lettera via aerea per il Senegal*: 120 lire (60 + 60)
Lettera via aerea per gli Stati Uniti: 120 lire (60 + 60)
Lettera via aerea per gli Stati Uniti (10 grammi): 180 lire (60 + 60 x 2)
Lettera via aerea per la Malaysia: 160 lire (60 + 100)
Lettera via aerea per il Brasile: 175 lire (60 + 115)
*: Senegal repubblica indipendente dal 1958

Dal 1° luglio 1960 al 31 luglio 1965:
Lettera per l’estero: 70 lire (40 lire i porti successivi)
Servizi accessori:
Lettera per l’estero raccomandata: 160 lire (70 + 90)
Lettera per l’estero da recapitarsi per espresso: 170 lire (70 + 100)
Lettera per l’estero raccomandata da recapitarsi per espresso: 260 lire (70 + 100 + 90)
Porti successivi, a 40 lire per ogni 20 grammi oltre i primi 20:
– Lettera secondo porto per l’estero: 110 lire (70 + 40)
Lettera secondo porto per l’estero raccomandata: 200 lire (70 + 40 + 90)
Posta Aerea (5 grammi):

Lettera via aerea per gli Stati Uniti: 130 lire (70 + 60)
Lettera via aerea per il Giappone: 215 lire (70 + 145)
Lettera terzo porto raccomandata via aerea per gli Stati Uniti: 960 lire (70 per i primi 20 grammi+ 40 per i 2 porti successivi da 20 grammi + 90 raccomandazione + la tariffa di posta aerea di 60 lire per ognuno dei 12 porti da 5 grammi)
Lettera via aerea per l’Australia: 210 lire (70 + 140)
Lettera via aerea per l’Australia (15 grammi): 490 lire (70 + 140 x 3)

Dal 1° agosto 1965 al 31 dicembre 1965:
Lettera per l’estero: 90 lire
Servizi accessori:
– Lettera per l’estero raccomandata: 180 lire (90 + 90)
– Lettera per l’estero da recapitarsi per espresso: 225 lire (90 + 135)

Dal 1° gennaio 1966 al 30 marzo 1974:
Lettera per l’estero: 90 lire (55 lire i porti successivi)
Servizi accessori:
– Lettera per l’estero raccomandata: 220 lire (90 + 130)
Lettera per l’estero da recapitarsi per espresso: 270 lire (90 + 180)
Porti successivi, a 55 lire per ogni 20 grammi oltre i primi 20:
– Lettera secondo porto per l’estero: 145 lire (90 + 55)
Lettera secondo porto raccomandata per l’estero: 275 lire (90 + 55 + 130)
Posta Aerea (5 grammi):
Lettera via aerea per l’Europa: 90 lire (90 + nessuna soprattassa)
Lettera via aerea per gli Stati Uniti: 150 lire (90 + 60)
Lettera via aerea per l’Argentina: 190 lire (90 + 100)

Dal 31 marzo 1974 i porti successivi al primo si raggruppano in scaglioni; tariffe valide fino al 24 marzo 1975:
Lettera per l’estero: 90 lire
Servizi accessori:
– Lettera per l’estero raccomandata: 220 lire (190 + 130)
– Lettera per l’estero da recapitarsi per espresso: 340 lire (90 + 250)
Altri porti:
Lettera tra 20 e 50 grammi: 150 lire
Posta Aerea (5 grammi):

Lettera via aerea per gli Stati Uniti: 150 lire (90 + 60)

Dal 25 marzo 1975 al 31 dicembre 1975:
– Lettera per l’estero: 150 lire
Servizi accessori:
– Lettera per l’estero raccomandata: 300 lire (150 + 150)
– Lettera per l’estero da recapitarsi per espresso: 450 lire (150 + 300)

Da 1° gennaio 1976 al 30 settembre 1976:
Lettera per l’estero: 180 lire
Servizi accessori:
– Lettera per l’estero raccomandata: 530 lire (180 + 350)
– Lettera per l’estero da recapitarsi per espresso: 530 lire (180 + 350)

Dal 1° ottobre 1976 al 30 giugno 1978:
Lettera per l’estero: 200 lire
Servizi accessori:
– Lettera per l’estero raccomandata: 600 lire (200 + 400)
– Lettera per l’estero da recapitarsi per espresso: 600 lire (200 + 400)

Dal 1° luglio 1978 al 31 dicembre 1980:
Lettera per l’estero: 220 lire
Servizi accessori:
– Lettera per l’estero raccomandata: 670 lire (220 + 450)
– Lettera per l’estero da recapitarsi per espresso: 670 lire (220 + 450)

Dal 1° gennaio 1981 al 31 luglio 1981:
– Lettera per l’estero: 300 lire
Servizi accessori:
– Lettera per l’estero raccomandata: 900 lire (300 + 600)
– Lettera per l’estero da recapitarsi per espresso: 900 lire (300 + 600)

Dal 1° agosto 1981 al 9 febbraio 1982:
– Lettera per l’estero: 400 lire
Servizi accessori:
– Lettera per l’estero raccomandata: 1300 lire (400 + 900)
– Lettera per l’estero da recapitarsi per espresso: 1300 lire (400 + 900)

Dal 10 febbraio 1982 al 31 dicembre 1982:
– Lettera per l’estero: 450 lire
Servizi accessori:
– Lettera per l’estero raccomandata: 1450 lire (450 + 1450)
– Lettera per l’estero da recapitarsi per espresso: 1450 lire (450 + 1450)

Dal 1° gennaio 1983 al 31 dicembre 1983:
Lettera per l’estero: 500 lire
Servizi accessori:
– Lettera per l’estero raccomandata: 1700 lire (500 + 1200)
– Lettera per l’estero da recapitarsi per espresso: 1700 lire (500 + 1200)

Dal 1° gennaio 1984 al 31 dicembre 1984:
– Lettera per l’estero: 550 lire
Servizi accessori:
– Lettera per l’estero raccomandata: 2050 lire (550 + 1500)
– Lettera per l’estero da recapitarsi per espresso: 2050 lire (550 + 1500)

Dal 1° gennaio 1985 al 31 dicembre 1985:
Lettera per l’estero: 600 lire
Servizi accessori:
– Lettera per l’estero raccomandata: 2300 lire (600 + 1700)
– Lettera per l’estero da recapitarsi per espresso: 2300 lire (600 + 1700)

Dal 1° gennaio 1986 al 31 dicembre 1986:
– Lettera per l’estero: 650 lire
Servizi accessori:
– Lettera per l’estero raccomandata: 2650 lire (650 + 2000)
– Lettera per l’estero da recapitarsi per espresso: 2650 lire (650 + 2000)

Dal 1° gennaio 1987 al 29 febbraio 1988:
– Lettera per l’estero: 700 lire
Servizi accessori:
– Lettera per l’estero raccomandata: 2900 lire (700 + 2200)
– Lettera per l’estero da recapitarsi per espresso: 3100 lire (700 + 2400)

Dal 1° marzo 1988 al 31 dicembre 1989:
Lettera per l’estero: 750 lire
Servizi accessori:
Lettera per l’estero raccomandata: 3150 lire (750 + 2400)
– Lettera per l’estero da recapitarsi per espresso: 3250 lire (750 + 2500)

Dal 1° gennaio 1990 al 30 giugno 1990:
– Lettera per l’estero: 800 lire
Servizi accessori:
– Lettera per l’estero raccomandata: 3600 lire (800 + 2800)
– Lettera per l’estero da recapitarsi per espresso: 3700 lire (800 + 2900)

Dal 1° luglio 1990 al 15 gennaio 1992:
Lettera per l’estero: 800 lire
Servizi accessori:
– Lettera per l’estero raccomandata: 4000 lire (800 + 3200)
– Lettera per l’estero da recapitarsi per espresso: 3800 lire (200 + 3000)
Posta Aerea fino al 31.12.1990:
Lettera per l’estero via aerea per l’Asia: 1050 (800 + 250)

Dal 16 gennaio 1992 al 31 maggio 1995:
Lettera per l’estero: 850 lire
Servizi accessori:
– Lettera per l’estero raccomandata: 4050 lire (850 + 3200)
– Lettera per l’estero da recapitarsi per espresso: 3850 lire (850 + 3000)


Dal 1° giugno 1995 al 4 maggio 1997:

Lettera per l’estero: 850 lire
Servizi accessori:
– Lettera per l’estero raccomandata: 4250 lire (850 + 3400)
Lettera per l’estero da recapitarsi per espresso: 3850 lire (850 + 3000)
Posta Aerea:
Lettera via aerea per le Americhe: 1250 lire (850  + 400)
Lettera raccomandata via aerea per le Americhe: 4650 (850 + 400 + 3400)

Dal 5 maggio 1997 al 20 giugno 1999:
Lettera per l’estero: 900 lire
Servizi accessori:
– Lettera per l’estero raccomandata: 4900 lire (900 + 4000)
– Lettera per l’estero da recapitarsi per espresso: 4500 lire (900 + 3600)
Posta Aerea:
Lettera per l’estero via aerea per l’Oceania: 1400 lire (900  + 500)

A partire dal 21 giugno 1999 furono introdotti nel tariffario il Corriere Ordinario ed il Corriere Prioritario; contestualmente vennero modificate le destinazioni verso cui poter inviare lettere a tariffa agevolata pari a quella interna. A partire dal 15 febbraio 2000 tutte le corrispondenze per l’estero furono poi uniformate al tariffario del corriere, nel quale si suddivideva il mondo in Zone (Italia con Europa e Bacino del Mediterraneo, Asia con Africa ed America, Oceania) e vi erano associate le relative tariffe. Le corrispondenze per l’estero in questi due ultimi anni di Repubblica in Lire sono quindi elencate e descritte nelle pagine dedicate al Corriere.


Nota bibliografica: alcune informazioni sui servizi di posta aerea con l’estero dopo il termine della Seconda Guerra Mondiale si trova nell’articolo di Costantino GironiLa riattivazione del servizio postale aereo con i paesi extra europei dopo la Seconda Guerra Mondiale” presente nel sito Il Postalista. E’ in questo articolo che si parla delle fonti delle diverse soprattasse di Posta Aerea nei primi periodi dopo la riattivazione dei servizi nel 1946, e si spiega come si debba fare riferimento ai Bollettini dei Ministero delle Poste e delle Telecomunicazioni. Al momento conosco online solo il bollettino n° 11 dell’aprile 1946, presente a questo link dell’Istituto di Studi Storici Postali Aldo Cecchi di Prato.