Lettera espresso tra 1.8.1951 e 30.9.1957

Fino al 31 luglio 1951 una lettera  per l’interno primo porto da recapitarsi per espresso si affrancava con 60 lire. A partire dal 1° agosto 1951 la tariffa della lettera aumentò da 20 a 25 lire e la soprattassa per il recapito espresso aumentò da 40 a 50 lire, per un totale di 75 lire. 


Striscia di 3 del 20 lire Italia al Lavoro + 15 lire – Perugia, 28 settembre 1951:
cei0599_315lire_espresso

25 lire Italia al Lavoro + 50 lire Italia al Lavoro – Genova, 5 ottobre 1951:
cei0600_uno50lire_lav_espresso

50 lire Italia al Lavoro + 15 lire + 10 lire – Taranto, 2 febbraio 1952:

25 lire Italia al Lavoro + 50 lire espresso DemocraticaScambista di stazione di Brindisi, 10 febbraio 1952:

Striscia di 3 del 25 lire Vincenzo Bellini – annullo frazionario di Torraca, 15 aprile 1952:

25 lire Leonardo da Vinci (prima tiratura) + 50 lire Italia al Lavoro – Caserta, 26 aprile 1952:
cei0667_uno50lire_italia_lav_expr

25 lire Italia al Lavoro + 50 lire Italia al Lavoro – Brindisi, 22 maggio 1952:

Striscia di 3 del 20 lire Italia al Lavoro + 15 lire – Messaggere Napoli Roma, 22 agosto 1952:

65 lire Italia al Lavoro + 10 lire – Castelnuovo Garfagnana, 27 agosto 1952:
cei0607_uno10-lire_espresso

Coppia del 25 lire Italia al Lavoro + 20 lire + 5 lire – Vittoria, 6 settembre 1952:

25 lire Mostra Truppe Alpine + 50 lire espresso Democratica – Intra, 9 ottobre 1952:

60 lire Forze Armate + complementi – Ambulante Ventimiglia Genova, 11 novembre 1952:

25 lire Italia al Lavoro + 50 lire espresso Democratica – annullo frazionario di Novara, 21 novembre 1952:
cei0600_uno50lire_exp_espresso

25 lire Italia al Lavoro + 50 lire Espresso Democratica – Napoli Ferrovia Avviamento Celere, 28 dicembre 1952:

25 lire Forze Armate + 50 lire espresso Democratica – Cortina d’Ampezzo, 25 gennaio 1953:

25 lire Martiri di Belfiore + 50 lire espresso Democratica – Pavia, 28 gennaio 1953:

25 lire Mille Miglia + 50 lire espresso Democratica – Parma, 25 aprile 1953:

25 lire Ordini al Merito del Lavoro + 50 lire espresso Democratica – Cento, 6 maggio 1953:

60 lire Italia al Lavoro + 10 + 5 lire – Messaggere Pescara Sulmona, 9 giugno 1953:
cei0606_uno105lire_expr
25 lire Siracusana ruota + 50 lire Espresso Democratica – Firenze, 12 ottobre 1953:

25 lire Turistica 1953 + 50 lire Italia al Lavoro – Napoli, 22 febbraio 1954:

25 lire Turistica 1953 + 50 lire Espresso Democratica – Napoli, 2 marzo 1954:

3 esemplari del 25 lire Turistica 1953 – Napoli avviamento celere, 19 marzo 1954:

25 lire denuncia dei redditi + 50 lire espresso Democratica – Milano, 22 marzo 1954:

25 lire Siracusana ruota + 50 lire espresso Democratica – Milano Avviamento Celere, 11 maggio 1954:

3 eemplari del 25 lire posta in elicottero – Napoli avviamento celere, 15 maggio 1954:

25 lire Siracuana ruota + 50 lire Italia al Lavoro – Roma, 24 giugno 1954:

3 esemplari del 25 lire Televisione – Napoli avviamento celere, 21 agosto 1954:
cei0717_tre_su_expr_avv_celere

3 esemplari del 25 lire Amerigo Vespucci – Figline Valdarno, 5 febbraio 1955:

3 esemplari del 25 lire Imposta sui redditi – Napoli avviamento celere, 18 aprile 1955:
cei0781_tre_su_expr

25 lire Istituto Internazionale di Agricoltura + 50 lire espresso Democratica – Gorizia, 30 gennaio 1956:

Striscia di 3 del 25 lire Decennale della Repubblica – Milano, 8 giugno 1956:

3 esemplari del 25 lire Giovanni Pascoli – Milano avviamento celere, 11 luglio 1956:

25 lire Ammissione dell’Italia nell’O.N.U. + 50 lire espresso Democratica – Cagliari, 18 aprile 1957:


A partire dal 1° ottobre 1957 la lettera per l’interno da recapitarsi per espresso aumentò a 100 lire.


©2016-2018 www.gm-storiapostale.it di Giorgio Mastella, alcuni diritti riservati