Lettera raccomandata tra 1.11.1976 e 31.12.1980

Fino al 31 ottobre 1976 una lettera  per l’interno primo porto raccomandata si affrancava con 400 lire. A partire dal 1° novembre 1976 la tariffa per affrancare una lettera primo porto per l’interno aumentò da 150 a 170 lire, mentre la soprattassa per la raccomandazione aumentò da 250 lire a 350 lire: la tariffa aumentò pertanto da 400 lire a 520 lire. 


3 esemplari 150 lire Avvocatura dello Stato + 50 e 20 lire Siracusana – Foggia, 17 dicembre 1976:

400 lire esposizione Italia ’76 + 100 + 20 lire Siracusana – Pozza di Fassa, 31 marzo 1977:

Quartina del 130 lire Siracusana fluorescente – Buggerru, 15 febbraio 1979:

520 lire Ardengo Soffici isolato – Grosseto, 9 maggio 1979:

Quartina del 125 lire Siracusana + coppia del 10 lire Siracusana – Schio, 18 ottobre 1979:

2 esemplari del 70 lire Giornata del Francobollo 1979 + 170 lire + 4 x 50 lire + 10 lire Siracusana fluorescente – Mezzolombardo, 5 marzo 1980:

170 lire Castelli d’Italia + 350 lire Siracusana – Padova, 15 ottobre 1980:

520 lire Gian Lorenzo Bernini isolato – Isola Vicentina, 29 novembre 1980:

520 lire Palma il Vecchio isolato – Pollica, 31 dicembre 1980, ultimo giorno della tariffa:


A partire dal 1° gennaio 1981 la lettera per l’interno primo porto raccomandata aumentò a 600 lire.