Destinatario sconosciuto

In questa sottopagina della pagina dedicata agli oggetti non recapitati sono raggruppati quelli indirizzati ad un destinatario sconosciuto.  Il personale delle poste ha segnalato il problema tramite indicazioni manoscritte, timbri, apposizione e compilazione di etichette.


Bologna, 5 novembre 1946: stampe affrancate con coppia del 50 centesimi Democratica. Indicazione manoscritta del portalettere sul retro “Sconosciuto in Via Nazionale 18”.


Genova, giugno 1949: lettera primo porto affrancata con il 20 lire Democratica. Indicazione manoscritta del portalettere:


Napoli, 22 aprile 1970: lettera primo porto raccomandata affrancata con il 50 lire Raffaello Sanzio + 100 lire e 30 lire Siracusana. Apposizione del modello 24-B nella versione da compilare barrando la casella.


Bologna, 11 febbraio 1977:  lettera primo porto affrancata con il 100 lire Giovanni Boccaccio + 50 lire. Annotazioni manoscritte del portalettere.


Grosseto, 11 settembre 1985: lettera primo porto affrancata con il 450 lire Corpo Forestale dello Stato. Apposizione di un timbro riportante la griglia del modello 24-B:


Manoppello, 2 marzo 1994: cartolina per l’estero affrancata con il 600 lire Bartolomeo Manfredi + 100 lire Castelli d’Italia. Apposizione di etichetta belga bilingue francese/fiammingo con griglia da compilare e timbro in cartella anch’esso bilingue.


Palermo, 19 marzo 1996: cartolina per la Germania affrancata con il 750 lire Nuovo Logo Poste (formato grande, bianco). Apposizione di etichetta tedesca con griglia da compilare:


Bagheria, 13 maggio 1996: cartolina per l’estero affrancata con 850 lire Nuovo Logo Poste (piccolo). Apposizione di etichetta stampata da computer + etichetta “Sconosciuto” + timbro lineare “Retour”.


Firenze, 7 giugno 2001: corriere ordinario affrancato con 800 lire Società Condotte d’Acqua. Apposizione di timbro con griglia da compilare:


©2016-2018 www.gm-storiapostale.it di Giorgio Mastella, alcuni diritti riservati