Uffici postali temporanei o itineranti

Questa particolare sottopagina del capitolo dedicato a bolli, impronte ed annulli fa riferimento ad alcuni bolli utilizzati da uffici postali diversi dagli ordinari. Sono infatti raccolti in questa pagina alcuni bolli di uffici temporanei o itineranti, con l’eccezione bolli speciali dei servizi distaccati istituiti in occasione di manifestazioni o celebrazioni

In particolare ho raccolto:
gli “autambulanti” postali dislocati durante l’Anno Santo 1950 presso le basiliche romane, ognuno con la sua caratteristica targhetta;
– gli uffici postali itineranti al seguito di corse ciclistiche o motoristiche su più tappe, anch’essi dotati di targhetta, una diversa per ogni tappa;
– gli uffici temporanei aperti nelle località turistiche durante l’alta stagione.


In attesa di una classificazione più organizzata degli sportelli temporanei, includo per ora in questa pagina un avviso di ricevimento affrancato con il 40 lire Benedetto Croce– Bollo di arrivo dello sportello avanzato di Ciampino, 21 novembre 1967.


©2016-2018 www.gm-storiapostale.it di Giorgio Mastella, alcuni diritti riservati