100 lire Siracusana fluorescente

Il francobollo da 100 lire della serie Siracusana fu riemesso fluorescente e con la vignetta modificata l’11 marzo 1968 e restò valido fino al 4 gennaio 1988, per un totale di 19 anni e 10 mesi.

Tra il 1° agosto 1965 ed il 30 marzo 1974 la tariffa per affrancare una cartolina illustrata entro 5 parole per l’estero era di 20 lire (assimilata alle stampe) mentre tra il 1° agosto 1965 ed il 24 marzo 1975 la soprattassa di Posta Aerea per Altri Oggetti (AO) diretti in Thailandia era di 80 lire: vi fu quindi un periodo in cui la cartolina entro 5 parole via aerea per la Thailandia si affrancava con 100 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Lanciano il 27 giugno 1970. Fluorescenza giallastra, caratteristica delle tirature precedenti il 1973.

Tra il 25 marzo 1975 ed il 31 dicembre 1975 la tariffa per affrancare una lettera per l’estero era di 150 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Roma (annullo con targhetta) il 20 settembre 1975 per il Regno Unito.


Tra il 1° gennaio 1976 ed il 31 ottobre 1976 la tariffa per affrancare una cartolina era di 100 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da  Saluzzo (annullo con targhetta) il 21 agosto 1976 per Padova. Fluorescenza candida.

L’esemplare sotto riportato fu spedito da Ravenna il 3 settembre 1976 per Milano.

Nello stesso periodo anche la tariffa per affrancare biglietti da visita, partecipazioni e stampe augurali era di 100 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Treviso (annullo con targhetta) l’11 gennaio 1976 per Sarmeola di Rubano.


Tra il 1° gennaio 1976 ed il 30 settembre 1976 la tariffa per affrancare una cartolina per l’estero era di 120 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Bolzano (annullo con targhetta) il 2 luglio 1976 per la Svizzera.


Tra il 1° novembre 1976 ed il 31 dicembre 1980 la tariffa per affrancare una lettera tra 100 e 250 grammi era di 900 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Crema il 7 ottobre 1980 per Padova. Fluorescenza candida.