70 lire Campagna contro la malaria

Il francobollo commemorativo da 70 lire della serie dedicata alla campagna mondiale contro la malaria fu emesso il 31 ottobre 1962 e restò valido fino al 31 dicembre 1963, per un totale di 1 anno e 2 mesi.

Tra il 1° luglio 1960 ed il 31 luglio 1965 la tariffa per affrancare una lettera primo porto per l’estero era di 70 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Bressanone il 26 ottobre 1963 per la Germania.


Tra il 1° luglio 1960 ed il 31 ottobre 1965 la lettera primo porto si affrancava con 30 lire mentre i porti successivi si affrancavano con 20 lire supplementari ogni 20 grammi successivi. La lettera terzo porto, pertanto, si affrancava con 30 + 20 + 20 = 70 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Venezia il 2 dicembre 1962 per la città.

Tra il 1° ottobre 1957 ed il 31 luglio 1965 la soprattassa per il recapito espresso era di 75 lire: vi fu quindi un periodo in cui la lettera primo porto espresso si affrancava con 105 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Roma (annullo Avviamento Celere) il 20 gennaio 1963 per Palermo, dove giunse il 31 gennaio successivo.