Dittico 600 + 600 lire Arte della Ceramica

Il dittico di francobolli commemorativi da 600 lire dedicati all’arte della ceramica, nell’ambito del ciclo Lavoro Italiano nel Mondo, fu emesso il 2 marzo 1985 con validità permanente. L’annullo speciale per il primo giorno di emissione fu in uso a Faenza ed a Sassuolo.


Tra il 1° gennaio ed il 31 dicembre 1985 la tariffa per affrancare una lettera primo porto per l’estero era di 600 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Roma (annullo celebrativo) il 1° ottobre 1985 per la Cecoslovacchia.

L’esemplare sotto riportato fu spedito da Roma (annullo celebrativo) il 6 ottobre 1985 per la Cecoslovacchia.


Tra il 16 novembre 1986 ed il 29 febbraio 1988 la tariffa per affrancare una lettera primo porto per l’interno era di 600 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Goro il 10 gennaio 1987 per Ferrara, dove giunse il 12 gennaio successivo.