100 lire Posta Aerea Campidoglio

Il francobollo da 100 lire della serie di Posta Aerea Campidoglio fu emesso il 16 febbraio 1948 con filigrana ruota del I tipo e restò valido fino al 12 maggio 1992, per un totale di più di 44 anni. Questa la cronologia delle riemissioni successive:
– 16 febbraio 1948: filigrana ruota I tipo,
– 1952: filigrana ruota III tipo,
– 7 luglio 1955: filigrana stelle I tipo,
– luglio 1956: filigrana stelle II tipo,
– 1962: filigrana stelle IV tipo,
– 15 novembre 1971: vignetta ridotta e carta fluorescente.

Tra il 10 aprile 1949 ed il 31 luglio 1951 la lettera primo porto si affrancava con 20 lire mentre la soprattassa per il recapito espresso ammontava a 40 lire; tra l’11 agosto 1948 ed il 31 luglio 1951 la soprattassa per la raccomandazione delle corrispondenze chiuse ammontava a 35 lire e dal 1° gennaio 1950 per l’invio di una lettera primo porto raccomandata si dovevano aggiungere in affrancatura anche le 10 lire del diritto di ricevuta. La lettera primo porto raccomandata espresso si affrancava quindi con 20 + 35 + 40 + 10 = 105 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Firenze il 30 maggio 1950 per Settignano, dove giunse il giorno successivo. Al momento il francobollo da 100 lire era stato emesso solo con la filigrana ruota del I tipo.


Tra il 1° settembre 1951 ed il 30 giugno 1960 la tariffa per affrancare una lettera primo porto diretta all’estero era di 60 lire mentre tra il 1° settembre 1951 ed il 30 settembre 1957 la soprattassa per la raccomandazione di una corrispondenza diretta all’estero era di 65 lire. Vi fu quindi un periodo in cui la lettera primo porto raccomandata per l’estero si affrancava con 65 lire. L’esemplare sotto riportato fu spedito da Milano il 28 aprile 1954 per la Svizzera ed arrivò a Zurigo il giorno successivo. Il francobollo da 100 lire Posta Aerea Campidoglio fu usato per la Posta Ordinaria.


©2016-2018 www.gm-storiapostale.it di Giorgio Mastella, alcuni diritti riservati