Uffici Postali Ambulanti

In questa pagina ho raccolto l’elenco degli uffici postali ambulanti ferroviari a me noti in periodo di Repubblica. La catalogazione è presentata nell’ordine del numero attribuito all’ufficio, come segue:
il nome in grassetto rosso (SEZIONE, anno): ho reperito almeno un’impronta relativa al numero dell’ufficio, risalente all’anno indicato tra parentesi; l’immagine è già disponibile nelle sottopagine collegate;
il nome in grassetto nero: ho reperito in bibliografia e/o presso altri collezionisti e/o nel mio materiale il percorso in periodo di Repubblica dell’ufficio associato al numero in elenco; nel sito non è ancora a disposizione un’immagine;
il nome in corsivo: ho reperito in bibliografia e/o presso altri collezionisti e/o nel mio materiale il percorso in periodo di Regno dell’ufficio associato al numero in elenco, ma non ho ancora reperito informazioni per il periodo della Repubblica.

Le poste iniziarono ad associare ad ogni ufficio postale ambulante un numero d’ordine a partire dal 1914/1915. Quando nell’elenco sottostante si fa riferimento ad uffici noti in epoca di Regno, la numerazione è quella successiva a tale data.

Anche i bolli dei messaggeri postali fanno riferimento al percorso tra due località; per distinguerli ho applicato le seguenti considerazioni:
– dicitura AMBULANTE o sue abbreviazioni, nomi di due località, numero, eventuale indicazione della sezione: è sicuramente un ambulante e si trova elencato qui sotto
– dicitura MESSAGGERE o sue abbreviazioni, nomi di due località, eventuale indicazione del “turno”: è sicuramente un messaggere e si trova nella relativa pagina;
– nessuna dicitura, nomi di due località, numero oltre il 20 (magari già noto per essere assegnato ad un ambulante), eventuale indicazione della sezione: è probabilmente un ambulante, è inserito qui sotto “con riserva” e sarà rimosso in caso di smentita;
– nessuna dicitura, nomi di due località, eventuale numero basso e/o indicazione di un turno: è quasi sicuramente un messaggere e si trova nella relativa pagina.

Questa sezione del sito raccoglie a fini di studio non soltanto i bolli presenti negli oggetti della mia raccolta: altri collezionisti stanno gentilmente condividendo con me il loro materiale al fine di integrare e completare questo elenco che, al momento, mi risulta essere l’unico a disposizione per il periodo della Repubblica. Quando per un bollo c’è il link della tipologia di oggetto e del francobollo con cui è affrancato, si tratta di materiale della mia raccolta; altrimenti, l’immagine mi è stata fornita da un altro collezionista, debitamente segnalato. La proprietà di queste ultime immagini, qui pubblicate per gentile concessione, è dei proprietari degli oggetti.


UFFICI DA 1 a 20 (link alle immagini)
1 –
2 –
3 – Bari Pescara (B 1945, B 1946)
4 –
5 – Bologna Pescara (1947), Bologna Bari (1954)
6 – Pescara Bologna (1947), Bari Bologna (1952)
7 – Bologna Brennero (1946)
8 –
9 – Bologna Brennero
10 – Brennero Bologna
11 – Ancona Pescara (1952, 1967)
12 – Pescara Ancona (1951)
13 – Ancona Pescara in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
14 – Castellammare Adriatico (ora Pescara) Bologna in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
15 – Ancona Milano (E 1951, C 1962, D 1969, C 1970)
16 – Milano Ancona (C 1949)
17 – Bologna Castellammare Adriatico (ora Pescara) o Firenze Empoli Chiusi in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
18 – Domodossola Milano (SEZ A 1954)
19 – Bolzano Bologna
20 – Bologna Bolzano (1950)

UFFICI DA 21 A 40 (link alle immagini)
21 – Bologna Venezia o Bologna Trieste in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
22 – Trieste Bologna in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
23 – Cagliari Terranova (oggi Olbia) in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
24 – Olbia Cagliari (A, 1948 senza dicitura AMBULANTE)
25 – Catania Palermo (SEZ D 1951)
26 – Palermo Catania (SEZ B 1951)
27 – Catania Palermo (SEZ B 1949)
28 –
29 –
30 –
31 – Firenze Torino (SEC C 1949)
32 – Torino Firenze (SEZ A 1949 senza dicitura AMBULANTE), Genova Firenze (SEZ B 1950)
33 – Livorno Empoli Firenze (A 1953)
34 – Firenze Empoli Livorno
35 – Firenze Castelnuovo Garfagnana o Firenze Lucca Pisa in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
36 – Milano Ancona o Viareggio Lucca Firenze
37 – Firenze Empoli Livorno (A 1950) 
38 – Livorno Empoli Firenze in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
39 – Foggia Ancona o Pisa Firenze in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
40 – Pisa Lucca Firenze (1950)

UFFICI DA 41 A 60 (link alle immagini)
41 – Napoli Bari (SEZ E 1949, SEZ E 1952)
42 – Napoli Foggia o Torino Livorno in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
43 – Genova Milano (B 1955)
44 – Milano Genova (1948)
45 – Genova Milano in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
46 – Genova Milano in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
47
48 – Ventimiglia Genova
49 – Genova Ventimiglia in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
50 – Ventimiglia Genova (1950, 1952)
51
52 – Ventimiglia Genova (B 1952, C 1952)
53 – Genova Milano (C 1952)
54 – Milano Genova
55 – Genova La Spezia (1952)
56 – La Spezia Genova (1954)
57 – Lecce Pescara (B 1947)
58 – Pescara Lecce (G 1948)
59 – Lecce Pescara (SEZ H 1949, B 1964)
60 – Pescara Lecce (C 1953)

UFFICI DA 61 A 80 (link alle immagini)
61
62 – Napoli Reggio Calabria
63 – Bologna Milano in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
64 – Siracusa Messina (turno B 1952)
65 – Pisa Torino (SEZ A 1949)
66 – Torino Pisa
67 – Milano Domodossola in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
68 – Siena Firenze
69 – Lecce Pescara
70
71 – Bologna Roma o Verona Modena Bologna in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
72 – Roma Bologna (1952)
73 – Taranto Catanzaro M. (A 1962)
74 – Catanzaro M. Taranto (C 1947)
75 – Bari Ancona (B 1952), Bari Ancona (B 1957), Bari Bologna (B 1963)
76 – Ancona Bari
77 – Bari Lecce (1948)
78 – Lecce Bari (1947)
79 – Milano Firenze Roma (1950)
80 – Roma Milano (I 1949, H 1961)

UFFICI DA 81 a 100 (link alle immagini)
81 – Milano Bolzano
82 – Bolzano Milano in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
83 – Milano Pescara
84 – Pescara Milano
85
86 – Sondrio Milano (1945, SEZ C 1954, SEZ A 1961)
87 – Bari Pescara (E 1971)
88
89 – Milano Trieste (F 1954)
90 – Trieste Milano (G 1954, A 1961)
91 – Milano Venezia
92 – Trieste Milano (? 1965)
93
94 – Milano Venezia (1950)
95 – Napoli Potenza in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
96 – Taranto Napoli (SEZ B 1952 senza dicitura AMBULANTE), Potenza Napoli (1953)
97
98 – Napoli Foggia (B 1953, A 1954 senza dicitura AMBULANTE)
99 – Milano Venezia (F 1949)
100 – Venezia Milano (SEZ D 1949)

UFFICI DAL 101 AL 120 (link alle immagini)
101 – Napoli Paola (SEZ B 1948)
102 – Messina Napoli in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
103 – Napoli Messina in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
104 – Messina Napoli
105
106 – Messina Napoli (A 1948)
107
108 – Reggio Calabria Napoli (SEZ C 1948)
109
110 – Napoli Roma o Messina Napoli in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
111 – Napoli Taranto
112 – Taranto Napoli in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
113
114 – Domodossola Novara (1969, 1972)
115
116 – Varallo Sesia Novara in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
117 – Palermo Messina (SEZ B 1956)
118
119 – Messina Palermo (TURNO A 1949)
120 – Palermo Messina

UFFICI DAL 121 AL 140 (link alle immagini)
121
122
123 – Roma Milano (SEZ G 1956)
124 – Milano Roma (SEZ D 1963)
125 – Roma Ancona in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
126 – Ancona Roma in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
127 – Roma Ancona (SEZ C 1956, SEZ D 1957)
128 Ancona Roma (SEZIONE G 1948)
129 – Roma Torino
130 – Torino Roma (SEZ L 1948, SEZ M 1950)
131 – Genova Roma (B 1950)
132 – Roma Genova (B 1952)
133 – Roma Pescara (F 1951)
134 – Castellammare Adriatico Roma poi Pescara Roma in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
135 – Roma Torino (H 1960)
136 – Pescara Roma in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
137 – Roma Trieste
138 – Trieste Roma (SEZ C 1951, G 1958)
139 – Roma Venezia (E 1952, H 1952, F 1953)
140 – Venezia Roma in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica

UFFICI DAL 141 AL 160 (link alle immagini)
141 – Ancona Roma in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
142 – Agrigento Palermo in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
143 – Roma Napoli in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
144 – Napoli Roma
145 – Roma Lecce (SEZ D 1948, SEZ D 1951)
146 – Lecce Roma
147
148 – Napoli Roma in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
149 – Roma Napoli o Roma Napoli in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
150 – Roma Napoli in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
151 – Roma Milano
152 – Roma Torino (H 1953)
153 – Roma Torino (SEZ F 1947, SEZ G 1948)
154 – Torino Roma (B 1949, D 1949, SEZ G 1952, SEZ M 1954)
155 – Siracusa Messina (A 1952)
156 – Messina Siracusa in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
157 – Napoli Roma (SEZ I 1952)
158 – Roma Napoli (SEZ E 1956)
159 – Pescara Termoli in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
160 – Roma Napoli

UFFICI DAL 161 AL 180 (link alle immagini)
161
162 – Aosta Torino (1 1954)
163 – Torino Limone Piemonte
164 – San Dalmazzo Tenda Torino in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
165 – Reggio Calabria Catanzaro M. in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
166 – Bologna Venezia (1951)
167
168 – Milano Torino in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
169 – Milano Pescara (SEZ E 1952)
170 – Pescara Milano (SEZ D 1951)
171
172 – Modane Torino in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
173 – Roma Firenze o Torino Modane in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
174 – Modane Torino
175 – Torino Piacenza in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
176 – Piacenza Torino in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
177 – Torino Piacenza (E 1950)
178
179 – Torino Roma
180 – Roma Torino (E 1950, C 1956)

UFFICI DAL 181 AL 200 (link alle immagini)
181 – Torino Roma (F 1965)
182 – Roma Torino (D 1949)
183 – Bologna Venezia (1952)
184 – Savona Torino
185 – Venezia Bologna (1949)
186 – Calalzo Padova (1966)
187 – Venezia Calalzo in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
188 – Calalzo Venezia (1955, 1964)
189 – Venezia Tarvisio in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
190 – Tarvisio Venezia in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
191 – Genova Milano in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
192 – Genova Milano in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
193 – Milano Roma (SEZ L 1956)
194 – Roma Firenze Milano
195 – Torino Milano (D 1954)
196 – Torino Milano o Milano Torino in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
197 – Roma Milano (SEZIONE A 1972)
198 – Milano Roma
199 – Milano Roma in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
200 – Ancona Bologna (1951)

UFFICI DAL 201 AL 220 (link alle immagini)
201 – Bologna Tarvisio (1952, 1953)
202 – Tarvisio Bologna (1952)
203 – Venezia Tarvisio in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
204 – Tarvisio Venezia in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
205 – Trieste Venezia in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
206 – Udine Venezia (1952)
207 – Modena Verona in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
208 – Bologna Mantova Verona
209 – Verona Brennero (1951)
210 – Brennero Verona (1948)
211 – Venezia Milano
212 – Milano Venezia (1947)
213 – Trieste Milano
214- Ancona Roma in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
215
216 – Udine Venezia in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
217 – Venezia Tarvisio (1952)
218 – Tarvisio Venezia (1948)
219 – Trento Venezia o Trento Verona in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
220 – Trento Verona o Venezia Trento in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica

UFFICI DAL 221 AL 240 (link alle immagini)
221 – Trento Verona o Trento Mantova Bologna o Trento Brennero in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
222 – Bologna Mantova Trento o Brennero Trento in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
223 – Cagliari Olbia
224 – Olbia Cagliari
225 – Trento Malè (1948, 1949)
226 – Malè Trento (1949)
227 – Trento Malè
228 – Malè Trento (1950)
229 – Bolzano Malles (1948)
230 – Malles Bolzano
231 – Bolzano Malles o Bolzano Bologna in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
232 – Malles Bolzano in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
233 – Bolzano San Candido (1947)
234 – San Candido Bolzano (1960)
235 – Bolzano San Candido in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
236 – San Candido Bolzano in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
237 – Pescara Roma (SEZ A 1948)
238 – Roma Pescara (SEZ E 1953)
239 – Roma Foligno Perugia
240 – Perugia Foligno Roma

UFFICI OLTRE IL 240 (link alle immagini)
246 – Genova Milano in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
283 – Milano Chiasso in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
305 – Bologna Brennero in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
309 – Bologna Brennero o Verona Brennero in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
310 – Brennero Verona in epoca di Regno, non ancora noto in Repubblica
341 – Trieste Parenzo in epoca di Regno, numero non noto in Repubblica
342 – Parenzo Trieste in epoca di Regno, numero non noto in Repubblica
343 – Trieste Piedicolle in epoca di Regno, numero non noto in Repubblica
344 – Piedicolle Trieste in epoca di Regno, numero non noto in Repubblica
345 – Trieste Venezia (1949)
346 – Venezia Trieste (1947)
349 – Trieste Fiume o Trieste Postumia in epoca di Regno, numero non noto in Repubblica
350 – Fiume Trieste o Postumia Trieste in epoca di Regno, numero non noto in Repubblica


Nota Bibliografica: Una descrizione generale dei servizi postali ambulanti su ferrovia si può trovare nell’articolo di Enrico AngellieriGli Ambulanti“, comparso nell’opera “Torino ’89” a cura dell’Unione Filatelica Subalpina e ripreso nel sito internet Il Postalista in questa pagina.
L’introduzione della numerazione univoca attribuita agli uffici postali ambulanti è desunta da Bruno Crevato-SelvaggiGli Ambulanti ed i Messaggeri postali nel Triveneto 1901-1943“, articolo nel n° 1 di Storia Postale Triveneta a cura dell’Associazione Filatelica Veneta. Nello stesso articolo sono citati i numeri degli uffici operanti nel Triveneto.
Nel forum on line del sito Filatelia e Francobolli c’è una sezione dedicata agli annulli degli uffici ambulanti ferroviari in epoca di Repubblica, da cui ho ricavato alcuni numeri di sezione e date d’uso. Alcuni dei partecipanti al Forum mi hanno anche gentilmente concesso di riprodurre qui le scansioni del materiale in loro possesso.


©2016-2018 www.gm-storiapostale.it di Giorgio Mastella, alcuni diritti riservati